Pagamenti NFC con dispositivi Android

Pagamenti NFC con dispositivi Android

myPOS Combo POS Tap and go nfc_1Il lettore NFC è una tecnologia sviluppata a partire dal 2004, in seguito al Forum Near Field Communication organizzato nel 2004 da Nokia, Philips e Sony.
Questo sistema permette di utilizzare lo smartphone, dopo aver scaricato l’app, per effettuare pagamenti con carta di credito: ogni dispositivo portatile che integra un chip NFC viene riconosciuto dai POS contactless fino a una distanza di 4 centimetri.
I pagamenti Nfc al momento sono accessibili tramite l’utilizzo di sistemi operativi Windows Phone, Android e IOS

Cosa significa NFC
La tecnologia NFC prende il nome dall’acronimo Near Field Communication, che letteralmente significa comunicazione a corto raggio:
la connettività a radio frequenza, nello specifico, consente di mettere in collegamento due dispositivi che si trovano a poca distanza l’uno dall’altro.
Negli ultimi tempi questa tecnologia ha aperto al mondo dei pagamenti, presentandosi come un valido sostituto delle carte di credito e ormai questa opportunità di pagamento è diffusa in molti punti vendita.

Le apps Android che permettono pagamenti con il telefono
Di seguito potete trovare una lista delle Apps per pagamenti NFC più usate nel 2019:
Paypal Mobile Cash, Google Pay, PostePay, Samsung pay, Huawei Pay, Apple pay
Queste App consentono di effettuare transazioni nei negozi dopo aver associato all’account e al dispositivo una o più carte di credito.
Per effettuare un pagamento l’utente deve semplicemente avvicinare lo smartphone (o lo smartwatch) dotato di NFC al POS abilitato e autorizzarlo tramite impronta digitale o codice PIN.

Anche myPOS da la possibilità ai propri clienti tramite app di trasformare il proprio telefono Android o IOS in un POS mobile, dando la possibilità di accettare ovunque si trovino pagamenti NFC semplicemente, senza costi mensili o costi nascosti.

apri conto mypos gratuito

Rif: myPOS

Pagamenti NFC con dispositivi Androidultima modifica: 2020-06-02T14:28:43+02:00da ciaopos
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento